martedì 6 ottobre 2015

Credo che questi siano stati i giorni più impegnativi di tutta la mia vita, alzarsi di nuovo alle 6, correre in copisteria, correre a lezione e cercare di farsi nuovi amici.
Posso dire di essere sopravvissuta a tutto senza tanti problemi, ma i problemi non sono tardati ad arrivare..
Più che di problemi dovrei parlare di fatti che mi hanno provocato una tale rabbia che la metà era sufficiente.
Ma meglio non pensare da quanta stupidità io venga circondata, da quanta gente insulsa e stupida (e con cui ho un certo grado di parentela...) mi rallegri la giornata anche solo respirando, ironicamente parlando, ovviamente...
Ecco, dunque, che il mio motto da "domani è un altro giorno" si è trasformato magicamente in "che qualcuno mi dia la pazienza perché se mi date la forza faccio una strage".
Nonostante tutto sono molto contenta del fatto che all'università mi sia aperta un po' di più e che sia riuscita a fare amicizia senza problemi, e questo per me è un enorme passo avanti.
Quindi, dato che domani è il mio "giorno libero" mi godrò ogni ora di sonno a cominciare da questo momento...
Prometto che cercherò di essere più presente quassù, nel frattempo Buonanotte!
xxx

Nessun commento:

Posta un commento